Biografia

Best Selling Author

La mia storia

Sono nata a Tolentino (MC) da madre tolentinate e padre anconetano che a sei mesi dalla mia nascita si sono trasferiti in Ancona. Ho imparato ad amare sia l’una che l’altra città, entrambe luoghi dell’anima. Le vacanze tolentinati le ho tutte dentro di me, con le improvvisate che facevamo alle amiche di mia madre le cui voci meravigliate al vederci sono dentro di me con le diverse tonalità come una musica. E poi dai parenti materni con le loro case in campagna, chi arroccato su un colle chi abbastanza vicino agli argini del fiume Chienti, luoghi diversi accomunati dall’odore della terra, dai colori dei vitigni, dalla raccolta dell’uva fino dall’alba, e il rito di pestare con i piedi  i grappoli dentro il tino per poi passare al torchio e vedere il liquido rosso o bianco scendere copioso e le corse in bicicletta con le amiche fino ad arrivare all’abbazia di Rambona, di nascosto dei genitori. Ricordi vivi di odori, colori, suoni che ho inserito nel mio primo libro “Il viaggio del mio cuore. Parlando con Susan”.

Mio nonno mi portava spesso con sé sul suo calesse a Camerino dove si recava per lavoro ed ero sempre emozionata perché il nostro percorso, a un certo punto, si snodava ai piedi di un castello incantato in cui immaginavo dame e cavalieri e sentinelle: Rocca Varano costruita su una collina, quasi uno sperone roccioso, a innalzarsi verso il cielo e mi dicevo sempre “Tanto ci scriverò un libro”.

Con il trasferimento dei miei nonni in Ancona non ho pensato più alla Rocca. Studiavo e leggevo, leggevo. All’età di venti anni ho vinto il concorso per l’insegnamento: mi sono ritrovata quella che volevo essere fin dall’infanzia cioè maestra. E mi sono sempre ritenuta fortunata di poter svolgere un lavoro che amavo. L’università l’ho continuata lentamente facendo il passaggio da Lettere antiche a Sociologia e sempre continuando a insegnare ai bimbi della Scuola Primaria, dividendo il tempo tra gli impegni scolastici e la famiglia in cui crescevo con amore immenso mio figlio Luca.

Nel 2009 il matrimonio di un mio parente con una ragazza di Camerino mi ha riportata sulla strada della mia infanzia: Rocca Varano è apparsa improvvisa ai miei occhi nella sua antica possanza: un tumulto al cuore. E da lì tutto è iniziato.

Ho smesso di scrivere fiabe per bambini e memoire per cominciare a reperire documenti sul casato Varano. Ero ancora ignara che tra le righe di una nota di un antico tomo sulla storia di Camerino avrei trovato il nome di Elisabetta Malatesta Varano, persa nell’oblio della dimenticanza storica e letteraria.

L’ho disvelata riportandola tra noi nei due romanzi storici “Sono tornata” e “Saprò ricominciare”.

Attualmente vivo a Osimo, impegnata a studiare i documenti su una giovane donna vissuta nel secolo XV, la cui storia di vita mi ha sedotta tanto da volerla scrivere.

Ho collaborato, e spero di continuare, con la rivista storica Marca/Marche e con il settimanale camerte Orizzonti della Marca.

Continuo a leggere romanzi storici ambientati nell’Alto e Basso Medioevo, perché questa è l’epoca storica che amo.

Best Sellers

Elisabetta Malatesta Varano Sono tornata

Elisabetta Malatesta Varano Saprò ricominciare

Il viaggio del mio cuore

Riconoscimenti

I miei numeri in pillole, frutto della passione e dell’impegno che metto nella scrittura, che mi hanno valso in questi anni prestigiosi premi e riconoscimenti in tanti concorsi letterari, nazionali ed internazionali.

Libri pubblicati

Lettori felici

Best Sellers

Premi e riconoscimenti

Interviste 

Artisti in onda - intervista a Clara Schiavoni

Per questa puntata di Artisti in onda Laila Scorcelletti intervista la scrittrice Clara Schiavoni.

All'ora del caffè - Radio Italia UNO

diretta da Silvia Tamburriello in collegamento con Cathy Papandrea e Vincenzo Papandrea

Adelaide, Australia

Elisabetta, Clara e il professor Falaschi

Intervista all’autrice a cura di Eno Santecchia

Intervista alla Fiera del libro di Torino

Clara Schiavoni racconta Elisabetta Malatesta Varano di Camerino, che con la significatività della sua vita ha reso significativa la Storia.

Tutto torna...

Sara Pater entra nei ricordi profondi di Clara Schiavoni, dall’amore di Clara sono nati: “Sono tornata” e “Saprò ricominciare”.

Donne che scrivono di Donne

HTO.tv intervista Clara Schiavoni all’isola Tiberina, in occasione della rassegna di libri e autori Insieme per la Cultura.

Incontra Clara 

8 dicembre 2020, ore 21,30

Gruppo Facebook Thriller Storici e Dintorni

Intervista, in Facebook, da parte dell’admin del gruppo Thriller Storici e Dintorni Roberto Orsi

Prenota un Evento

eventi@claraschiavoni.it

Contatta l'agente

publishing@claraschiavoni.it

Contatta l'Autrice

clara@claraschiavoni.it